Crema al gelsomino

Un'intero tratto di costa ionica reggina, che va da Capo Spartivento a Capo bruzzano, porta il nome di Costa o Riviera dei Gelsomini per la gran quantità di piante di Gelsomino che accoglie. 

Per la creazione di questo liquore ci sono volute molte sperimentazioni e tanta passione poiché I fiori del gelsomino sono tra i più difficili da trattare, per la loro delicatezza non possono essere riscaldati né strapazzati in alcun modo altrimenti perderebbero la loro inimitabile fragranza.   

La raccolta inoltre deve essere fatta di notte o comunque prima del sorgere del sole.                   

Kitza, azienda artigianale nella costa dei gelsomini, riprende quest'uso antichissimo e riesce a proporre (a disponibilità molto limitata) il gelsomino nel settore enogastronomico con una crema da gustare fredda, o anche nel caffè o nel gelato artigianale.   

Ingredienti: Panna, Latte, Zucchero, Sciroppo di glucosio, Alcool, Peoteine del latte, Aroma naturale di Gelsomino.

50 cl. 17° vol.

50 cl


€ 19.50

Recensioni

Aggiungi la tua recensione